1. InfoCert
  2. Fatturazione Elettronica
  3. Prodotti
  4. Legalinvoice Standard
Fattura elettronica per la PA

Il servizio di fatturazione elettronica verso la PA semplice e sicuro

A chi si rivolge

Legalinvoice Standard è la soluzione semplice e completa per le imprese, i professionisti, le Associazioni di Categoria e le Agenzie di Servizi che devono inviare le fatture elettroniche alla Pubblica Amministrazione, secondo le specifiche dettate dalla normativa (Decreto 3 aprile 2013 n. 55).

Legalinvoice Standard permette di:

  • gestire una o più realtà economiche (cedenti/prestatori) con un'unica utenza del servizio;
  • costruire le fatture elettroniche nel formato previsto dalla normativa;
  • firmare le fatture in modo completamente automatico;
  • inviare le fatture alla PA attraverso il Sistema di Interscambio;
  • conservare a norma le fatture inviate;
  • verificare, controllare e gestire le risposte provenienti dal Sistema di Interscambio.

Vantaggi

Vantaggi di Legalinvoice Standard

Con Legalinvoice Standard risparmi

  • Nessun costo d'integrazione con software gestionali;
  • Le prime 50 fatture sono comprese nel canone del primo anno;
  • Paghi in funzione del consumo, grazie all'acquisto di pacchetti d'invio fatture aggiuntivi;
  • Non paghi tutte le fatture inviate alla PA, ma solo quelle "Accettate" o "Decorsi termini".

Con Legalinvoice Standard rendi il tuo lavoro più leggero

  • Per accedere al servizio basta un browser e un collegamento ad Internet, nessun nuovo software da installare;
  • Le fatture vengono compilate in maniera guidata attraverso un'interfaccia semplice e intuitiva;
  • Lo storico delle fatture è sempre accessibile e a portata di click;
  • Puoi seguire tutto il flusso di fatturazione alla PA, controllare in tempo reale lo stato di avanzamento delle fatture inviate (tracking) e gestire con facilità eventuali ricicli.

Con Legalinvoice Standard sei più tranquillo

  • Legalinvoice Standard è sempre allineato alla normativa vigente;
  • Legalinvoice Standard è sempre disponibile in qualunque momento della giornata;
  • Le fatture sono disponibili negli anni per qualunque controllo fiscale.

Configurazione

Il servizio Legalinvoice Standard include:

  • La gestione del primo cedente/prestatore (soggetto che deve fatturare alla PA), con la possibilità di aggiungerne altri in ogni momento;
  • Invio della fattura attraverso canale di Posta Elettronica Certificata;
  • Firma digitale delle fatture elettroniche inviate;
  • Le prime 50 fatture elettroniche alle PA;
  • Conservazione a norma delle fatture garantita per l'intera durata del contratto fino a un massimo di 10 anni.

Altri servizi Legalinvoice Standard:

  • Inserimento di ulteriori soggetti cedenti/prestatori;
  • Pacchetti di invio fatture;
  • Corso di Formazione online dedicato alla Fatturazione Elettronica PA (maggiori informazioni).

Con l'attivazione di Legalinvoice Standard è compreso l'invio delle prime 50 fatture; è possibile aggiungere, in qualsiasi momento, blocchi da 50 fatture.

È sempre possibile aggiungere al servizio la gestione di altre realtà che devono emettere fatture elettroniche alle PA.

Quanto costa?

Vuoi provare Legalinvoice Standard? Adesso puoi attivarlo gratis per 6 mesi

 

GRATIS!

Legalinvoice Standard


gratis
per 6 mesi

  • Validità: 6 mesi
  • Include firma, invio e conservazione delle fatture PA
  • Puoi aggiungere gratis fino a 50 cedenti/prestatori successivi al primo
  • Puoi inviare gratuitamente le prime 50 fatture alla PA

Legalinvoice Standard


7€/mese+IVA
fatturati annualmente

  • Validità: 12 mesi
  • Include firma, invio e conservazione delle fatture PA
  • Ideale per gestire più aziende (cedenti/prestatori)
  • Puoi acquistare blocchi di fatture aggiuntive a 50 centesimi a fattura

 

Hai bisogno soltanto del servizio di conservazione? Scopri LegalDoc LITE, la soluzione più facile per la conservazione a norma di fatture e documenti fiscali.

 

Contattaci e ti aiuteremo a trovare la soluzione migliore per le tue esigenze di fatturazione e conservazione.

FAQ

Per usare il servizio InfoCert Legalinvoice devo essere già in possesso di una firma digitale o di una casella PEC?

No, per utilizzare InfoCert Legalinvoice non serve essere possessori di una firma digitale o di una casella PEC.

Per i clienti Legalinvoice, InfoCert si configura come intermediario e provvederà a firmare le fatture con una propria firma automatica-massiva e inviarle via PEC.

Possiedo già una casella PEC e/o la firma digitale di InfoCert o di un altro Ente Certificatore. Posso usare il servizio Legalinvoice per l'invio delle fatture alla Pubblica Amministrazione?

Anche se si possiede già una casella PEC o una firma digitale InfoCert o di un altro gestore è possibile usare il servizio Legalinvoice senza dover effettuare alcuna configurazione.

Per i clienti Legalinvoice, InfoCert si configura come intermediario e provvederà a firmare le fatture con una propria firma automatica-massiva, e ad inviarle via PEC tramite un canale appositamente predisposto.

Il servizio di Legalinvoice include anche il certificato per la firma delle fatture e la casella di PEC?

Sì, il canone include già i costi dei servizi di Firma, invio via PEC e Conservazione.

Quali sono i pre-requisiti software per poter utilizzare InfoCert Legalinvoice, devo installare qualche programma particolare sul mio PC?

InfoCert Legalinvoice è fruibile attraverso un browser web e non richiede l'installazione di plugin o ActiveX.

La normativa per la fatturazione PA prevede l'accreditamento al Sistema di Interscambio Sogei per l'invio, per usare il servizio Legalinvoice devo prima fare l'accreditamento?

Non è richiesto l'accreditamento allo SdI.

Per i clienti Legalinvoice, InfoCert si configura come intermediario e pertanto anche accreditata presso il Sistema di Interscambio di Sogei. Non è quindi richiesto l'accreditamento per i clienti del servizio.

La normativa per la fatturazione PA prevede la conservazione a norma della fattura, dopo l'invio della fattura da parte di Legalinvoice come si deve conservare la fattura PA?

Non è necessario avere un proprio sistema di conservazione a norma, il servizio Legalinvoice comprende la conservazione delle fatture e delle ricevute presso InfoCert.

Il contratto Legalinvoice comprende l'atto di affidamento a InfoCert della conservazione a norma delle fatture PA.

Le fatture PA devono essere gestite dal cliente su un sezionale specifico.

Legalinvoice permette la digitazione in anagrafica azienda dell'identificativo del partitario/sezionale, riportato in conservazione come attributo del documento.

Il servizio di conservazione a norma di InfoCert non richiede l'installazione di alcun software sui propri sistemi e anche l'esibizione a fronte di ispezione di pubblici ufficiali avverrà tramite l'applicazione InfoCert Legalinvoice.

Se il cliente è dotato di un proprio servizio di conservazione, potrà scaricare le fatture e le ricevute e provvedere a conservarle come preferisce.

Il mio gestionale genera già il file XML-PA della fattura, Legalinvoice permette di importare i dati in questo formato per evitare la compilazione manuale dei dati di fattura?

Sì. Oltre alla compilazione manuale, Legalinvoice rende disponibile la possibilità di importare i dati di fattura a partire da file standard XML-PA generati dai gestionali che supportano questa funzionalità.

Quando viene contabilizzata su Legalinvoice la fattura inviata alla Pubblica Amministrazione?

La fattura viene contabilizzata solo quando è accettata dalla PA o si trova in stato "Decorsi Termini"; non vengono quindi contabilizzate le fatture scartate da SDI, o "Rifiutate" dalla PA.

Cosa devo fare per gestire più imprese?

Se hai la necessità di gestire più imprese (cedenti/prestatori), nella procedura di acquisto o in un momento successivo potrai aggiungere il numero di imprese di cui hai bisogno.